best of 1976


Sex Pistols > Anarchy in the UK (45)
Eddie and the Hot Rods > Live At The Marquee (EP)

USA
Bob Seger & Silver Bullet Band > Live Bullet (Capitol)
Tom Petty > Tom Petty And The Heartbreakers (Shelter)
Bob Seger & Silver Bullet Band > Night Moves (Capitol)
Patti Smith Group > Radio Ethiopia (Arista)
Ry Cooder > Chicken Skin Music (Reprise)
Warren Zevon (Asylum)
Southside Johnny & The Asbury Jukes > I Don't Want To Go Home (Epic)
Modern Lovers (Beserkley)
Ramones (Sire)
Weather Report > Black Market (Columbia)
Lou Reed > Coney Island Baby (RCA)
Greg Kihn > Greg Kihn (Beserkley)
Frank Zappa > Zoot Allures (Warner Bros)
Joni Mitchell > Hejira (Asylum)
Todd Rundgren > Faithful (Bearsville)
Bob Dylan > Desire (Columbia)
Emmylou Harris > Elite Hotel (Reprise)
Steve Miller Band > Fly Like An Eagle (Capitol)
Flamin Groovies > Shake Some Action (Sire)

UK
Dr Feelgood > Stupidity (United Artists)
Graham Parker > Heat Treatment (Vertigo)
Graham Parker > Howlin' Wind (Vertigo)
Metro > Metro (Transatlantic)
Van Der Graaf Generator > World Record (Charisma)
Van Der Graaf Generator > Still Life (Charisma)
Stomu Yamashta, Steve Winwood, Klaus Schultze > Go (Island)
Bryan Ferry > Let's Stick Together (EG)


Arrivano i Sex Pistols, e niente sarà più lo stesso. Dr. Feelgood esordiscono al primo posto delle classifiche britanniche con un live di classici del R&B, Tom Petty, Bob Seger, Graham Parker cantano l'elegia del rock classico, quello delle canzoni dei 45 giri.
Il rock americano si fa bello di Ry Cooder e Warren Zevon.
La scena West Coast chiude alla grande con Hejira di Joni Mitchell.
Fra i dischi oscuri: di qua dell'oceano Metro, di la Faithful di Todd Rundgren.
La musica "colta"si prende una rivincita con Black Market dei Weather Report, che diventerà il classico della musica fusion.

9 commenti:

brazzz ha detto...

sta per iniziare(anno dopo) l'ultyima vera grande età dell'oro..
sempre quell'anno
ep datapanik in the year zero di pere ubu..
poi blondie
e,scusa,ma da vecchio movimentino devo..LOLLI..gli zingari..

alexdoc ha detto...

E vai! Finalmente, il mio anno di nascita. Ecco una mia Top 10 di "esclusi" tra i miei preferiti di uno dei più classici e tipici "anni di transizione" tra due epoche ben distinte:

Tom Waits "Small change"
Hall & Oates "Bigger than both of us"
Steely Dan "The royal scam"
Aerosmith "Rocks"
Rolling Stones "Black and blue"
David Bowie "Station to station"
Eagles "Hotel California"
Bob Dylan "Desire"
Ac/dc "High voltage" e "Dirty deeds done dirt cheap"
Lou Reed "Coney Island Baby" e "Rock & roll heart", doppietta pure per lui

Blue Bottazzi ha detto...

Lou Reed e Dylan: sono da bacchettare!
Piuttosto, mi sembrano pochi gli inglesi: solo cinque? Va finire che mi convinci a mettere Station To Station ;-)

brazzz ha detto...

cavolo station to staion...come ho fatto a scordarlo?la classica prova, oltretutto,che il 1976 fu anno di passaggio..anche pèr il duca,in attesa della trilogia..

Anonimo ha detto...

Dai e dai, dopo tanti post, va a finire che il "Davide Bovio" post-"Ziggy glam" e pre-"Berl...Eno" ci scappa. Se non altro, per rimpinguare una pattuglia britannica sorprendentemente esigua che poteva contare ancora i Genesis di "A trick of the tail", dove Collins gioca a fare il Gabriel ("Albione" si rifarà negli anni a seguire, i Days of Punks and Waves; e te lo dice un Americanista). Per Lou e Bobby... in ginocchio sui ceci! Eheheh ;DDD

alexdoc ha detto...

Obviously, l'anonimo di prima ero io. Buon 2010, speriamo sia un Anno... Rock (il 2009 lo è stato decisamente, almeno musicalmente, molto più di tutta la sua decade)

Simone Cavatorta ha detto...

Dunque, la maggior parte non li conosco, però... MANCA STILL LIFE!!! il supercapolavorissimo dei VdGG!!!
Appoggio anche la candidatura di Black and Blue degli Stones, a mio avviso molto sottovalutato.
Per quanto riguarda gli altri:
Desire (il mio Dylan preferito)
Coney Island Baby
Zoot Allures

Moreno ha detto...

SHAKE SOME ACTION dei Flamin Groovies
non può mancare

Alex ha detto...

David Bromberg - How Late'll Ya Play 'Til? (in parte live)