best of 1977




Sex Pistols > God Save The Queen (45 rpm, Virgin)

LP:
Tom Waits > Foreign Affairs (Asylum)
George Thorogood (Rounder)
Mink deVille > Cabretta (Capitol EMI)
Television > Marquee Moon (Arista)
Ramones > Leave Home (Sire)
Blondie (Chrysalis)
Elvis Costello > My Aim Is True (Stiff)
Townes Van Zandt > Live At The Old Quarter, Houston, Texas (Tomato)
Weather Report > Heavy Weather (Columbia)
Animals > Before We Were So Rudely Interrupted (Barn)
Little Feat > Time Loves A Hero (Warner Bros)
David Bowie > Low (RCA)
Brian Eno > Before And After Science (Polydor)
Peter Hammill > Over (Charisma)
Larry Martin Factory > Early Down Flyers And Electric Kids (RCA)
Suicide (Red Star Records)
Peter Gabriel (Charisma)
Blondie > Plastic Letters (Chrysalis)
Iggy Pop > The Idiot (RCA)
Iggy Pop > Lust For Life (RCA)
David Bowie > Heroes (RCA)
Ry Cooder > Showtime (Warner Bros)
Jam > In The City (Polydor) 
Steely Dan > Aja (ABC)
Al Di Meola > Elegant Gypsy (Columbia)
Brand X > Livestock (Charisma)
Talking Heads > 77 (Sire)
Sex Pistols > Never Mind The Bollocks Here Is… (Virgin)
Jackson Browne > Running On Empty (Asylum)
Runaways > Live In Japan (Cherry)
Bob Marley and The Wailers > Exodus (Island)
Gong > Gazeuse (Virgin)
Randy Newman > Little Criminals (Reprise)
Steve Winwood (Island)
Fleetwood Mac > Rumours (Reprise)
Iggy Pop and James Williamson > Kill City (Bomp)
Dave Edmunds > Get It (Swan Song)
Steve Miller Band > Book Of Dreams (Capitol)
Meat Loaf > Bat Out Of Hell (Epic)
Damned > Damned Damned (Stiff)
Clash (CBS)
John Martyn > So Far So Good (Island)
Ultravox > Ha Ha Ha (Island)
Billy Joel > The Stranger (Columbia)



Elvis Presley muore a Graceland il 16 agosto per un attacco cardiaco. Muore mentre il rock resuscita, con il suo momento più creativo dai tempi della Summer Of Love. Si rompono gli argini per un'ondata di dischi e di canzoni straordinarie.
In Italia esce il primo numero de Il Mucchio Selvaggio.

10 commenti:

Simone Cavatorta ha detto...

Foreign Affairs
Before And After Science
Over
Never Mind The Bollocks
Exodus
The Clash

Altri che amo molto di quell'anno:
Jon Hassell - Vernal Equinox
Grateful Dead - Terrapin Station
Van der Graaf - The Quiet Zone/The Pleasure Dome

brazzz ha detto...

inizia l'età dell'oro..e aspetto il 78!!!!!!!!!! comunuqe aggiungerei
WIRE PINK FLAG
TELEVISION MARQUES MOON
TROBBING GRISTLE
ULTRAVOX HA HA HA
PARLIAMENT
CHROME ALIEN SOUNDTRACK
BOWIE HEROES
MODERN LOVERS

Blue Bottazzi ha detto...

Il 1977 ed il 1978 sono stati buoni quanto il 1967 ed il 1968

alexdoc ha detto...

Direi che c'è tutto quel che ci dev'essere, o quasi. Qualche titolo può ancora sfuggire, ma una cosa è certa: "di quel che c'è, non manca niente". Che anno!

alexdoc ha detto...

Al limite aggiungerei solo "Gazeuse" dei Gong e "Let there be rock" degli Ac/dc, ma l'unica aggiunta "necessaria" per me resta l'omonimo esordio solista di Peter Gabriel.

brazzz ha detto...

dimenticato il più,forse,importante di tutti SUICIDE...first album..l'inizio della musica industriale..alan vega martin rev..

alexdoc ha detto...

Io personalmente aggiungo due dischi tanto belli quanto lontani da punk e wave: Billy Joel "The stranger" e Weather Report "Heavy weather".

Blue Bottazzi ha detto...

@alexdoc: devi leggere meglio, i dischi che "mancherebbero" ci sono sempre :-)

Anonimo ha detto...

PINK FLOYD - Animals
VAN MORRISON - wavelenght

Anonimo ha detto...

L'album di Van Morrison del 1977 è "A period of transition" non "Wavelenght"...Pardon!!