best of 1993


Rod Stewart: Unplugged and seated (Warner Bros)
Chris Isaak: San Francisco Days (Reprise)
Blues Traveler > Save His Soul (A&M)
Walkabouts: Satisfied Mind (Sub Pop) 
Van Morrison: Too Long In Exile (Polydor)
John Mellencamp: Human Wheels (Mercury)
Paul Weller: Wild Wood (Go! Discs) 
Hothouse Flowers: Songs From The Rain (London Sony)
Sheryl Crow > Tuesday Night Music Club (A&M)
Daniel Lanois: For The Beauty Of Wynona (Warner Bros)
Phish > Rift (Elektra)
Counting Crows: August And Everything After (Geffen)
Nirvana: In Utero (Geffen) 
Bruce Springsteen: In Concert - Plugged (Columbia)
Paul Rodgers: Muddy Water Blues (Victory)
Energy Orchard: Shinola (Castle)
John Hiatt (the songs of…): Love Gets Strange (Rhino)
John Campbell: Howlin Mercy (Elektra)
Willy De Ville: (live) (Fnac)
Vari: Philadelphia (Epic)

21 commenti:

brazzz ha detto...

madonna che annata scarsa a leggere quelli che hai messo.opinione personale.. aggiungerei
material hallucination engine..

alexdoc ha detto...

Lista buona, da integrare con:

Afghan Whigs - Gentlemen (Elektra)
American Music Club - Mercury (Virgin)
Frank Black - Frank Black (4AD)
Blur - Modern life is rubbish (Food)
Brad - Shame (Epic)
Come - Eleven : Eleven (Beggars Banquet)
Dinosaur Jr. - Where you been (Blanco Y Negro)
Bob Dylan - World gone wrong (Columbia)
Donald Fagen - Kamakiriad (WB)
Flaming Lips - Transmissions from the satellite heart (Warner)
Ivano Fossati - Dal vivo Vol. 1 (Buontempo) e Vol. 2 (Carte da decifrare) (Epic)
Grant Lee Buffalo - Fuzzy (Slash)
P.J.Harvey - Rid of me (Island)
Jon Spencer Blues Explosion - Extra Width (Matador)
Living Colour - Stain (Sony)
Morphine - Cure for pain (Ryko)
Willie Nelson - Across the borderline (Columbia)
Nirvana - In utero (Geffen)
Liz Phair - Exile in Guyville (Matador)
Porno For Pyros - Porno For Pyros (WB)
Primus - Pork Soda (Interscope)
Chuck Prophet - Balinese dancer (China)
Pearl Jam - Vs. (Epic)
Iggy Pop - American Caesar (Virgin)
Radiohead - Pablo Honey (Capitol)
Red House Painters - Red House Painters (4AD)
Smashing Pumpkins - Siamese dream (Virgin)
Suede - Suede (Nude)
The The - Dusk (Epic)
Uncle Tupelo - Anodyne (Sire/Reprise)
Velvet Underground - Live MCMXCIII (Sire)
Neil Young - Unplugged (Reprise)
Vari - Sweet Relief : a benefit for Victoria Williams (Columbia)

E lasciamelo dire ancora una volta: "formidabili quegli anni!"

alexdoc ha detto...

David Sylvian & Robert Fripp - The first day (Virgin)

alexdoc ha detto...

Crash Test Dummies - God shuffled his feet (BMG/Arista)

Infine, non lo metterei assolutamente in una "Top" di quest'anno, ma voglio ricordare "Zooropa" degli U2 per l'unico grandissimo merito che ha per me. Avermi fatto ascoltare, conoscere e amare una grande voce, una grande anima, una grande esistenza: Johnny Cash, che canta l'ultimo pezzo del disco "The Wanderer". Fu per me un vero e proprio colpo di fulmine musicale: l'anno dopo registrò il primo della serie "American", e il resto è leggenda.

alexdoc ha detto...

E uno dei miei "dischi di Canzoni" preferiti non solo di quest'anno, ma di tutta la decade:

Paul Westerberg - 14 Songs (Sire)

alexdoc ha detto...

In quel periodo uscivano tanti dischi da segnalare perchè ognuno bello per gli amanti del proprio genere:

Belly - Star (4AD)
Boo Radleys - Giant steps (Creation)
Breeders - Last Splash (4AD)
Paolo Conte - Tournée Live (CGD)
Cracker - Kerosene hat (Virgin)
Bill Frisell - Have a little faith (Elektra Nonesuch)
Gin Blossoms - New miserable experience (A&M)
James - Laid (Mercury)
Mazzy Star - So tonight that I might see (Capitol)
Maria McKee - You gotta sin to be saved (Geffen)
Mercury Rev - Boces (Beggars Banquet)
Teenage Fanclub - Thirteen (Creation)
10000 Maniacs - Mtv Unplugged Live (Elektra)
Tom Waits - The Early Years Vol.2 (Bizarre)
Paul Weller - Wild wood (Go! Discs)
Dwight Yoakam - This time (Reprise)
Warren Zevon - Learning to flinch Live (Giant)

alexdoc ha detto...

Tindersticks - Tindersticks (This Way Up)
Lisa Germano - Happiness (Capitol)

alexdoc ha detto...

Calvin Russell - Le voyager Live (New Rose)

alexdoc ha detto...

Cowboy Junkies - Pale Sun, Crescent Moon (RCA)
John Hiatt - Perfectly good guitar (A&M)

alexdoc ha detto...

Walkabouts - Satisfied mind (Sub Pop)

Andrea ha detto...

Alexdoc, grande come sempre...
Aggiungo solo qualche titolo:
Stereolab-Transient random noise...
Bjork-Debut
World Party-Bang
Motorpsycho-Demon Box
Buffalo Tom-Red letter day

Zooropa: da inserire nel best, la rilevanza delle scele degli U2 in quegli anni era ancora forte, anche quando la qualità dei brani non era all'altezza della fama erano sempre di prima categoria.

Andrea ha detto...

Blue, ovviamente fai come vuoi, ma Rod Stewart in copertina in uno di questi anni per noi favolosi e per te un po' vuoti... nun se po' vedé... piuttosto metti Mellencamp, o i Counting Crows (su PJ Harvey o gli Afghan Whigs non nutro particolari speranze...)

Blue Bottazzi ha detto...

Giustamente i ragazzi degli ottanta hanno una visione di Rod the Mod completamente negativa, giustamente legata all'immagine glam modaiola che il cantante ha deciso di ritagliarsi.
Ma Rod non nasce così. Era un fiero e grezzo cantante inglese di R&B, ed anche il leader dei Faces, gli "altri" Rolling Stones.
Ogni tanto se ne ricorda, del suo glorioso passato, e sicuramente lo fa in questo bel live con Ronnie.
Ricordo un cazziatone simile quando scrivevo sul Mucchio Selvaggio, ad obera di Roby Bonardi che non poteva accettare che il doppio live di Rod fosse fra i preferiti del momento della rivista.
Rolling Stones degli anni settanta ebbe a scrivere di Rod che raramente si è visto un cantante con tanto talento, e che raramente si è visto un cantante buttarlo via in questo modo...
Per me, il meglio del 1993 ;-)

alexdoc ha detto...

Sono un "ragazzo degli 80", anzi dei 90, o meglio, sono del '76. Conosco tutto il Rod che merita, quello dei 60 e 70. Lo ritengo anch'io il più grande talento sprecato della storia del Rock, dopo di lui buon secondo, con vicenda analoga ma non troppo, è Joe Cocker. Ma in questo live acustico si riappropria del suo passato, e complice il vecchio compare Ronnie fa ancora sognare. Meritatissima la tua "convocazione", che avrei inserito anch'io, in compagnia di tante giovani leve.

alexdoc ha detto...

Badloves - Get on board (Mushroom)
The Band - Jericho (Pyramid)
Lynyrd Skynyrd - The last rebel (Atlantic)
Yo La Tengo - Painful (Matador)

alexdoc ha detto...

R.L.Burnside - Too bad Jim (Fat Possum)

alexdoc ha detto...

Candlebox - Candlebox
Collective Soul - Hints allegations and other things left unsaid
Cocteau Twins - Four-calendar Cafè
Vari - Stone free: a tribute to Jimi Hendrix
Vari - Bob Dylan: The 30th Anniversary Concert Celebration

alexdoc ha detto...

Hothouse Flowers - Songs from the rain
Bodeans - Go slow down
Big Head Todd & the Monsters - Sister sweetly
Vari - People Get Ready: a tribute to Curtis Mayfield

alexdoc ha detto...

Everything But The Girl - Home movies: the best of
Verve - A storm in heaven
Georgia Satellites - Let it rock: the best of
Jimmy Barnes - Flesh and wood
Paul Rodgers - The Hendrix Set

alexdoc ha detto...

Taj Mahal - Dancing the blues
Rickie Lee Jones - Traffic from Paradise
Los Lobos - Just another band from L.A. (ant. con inediti)
Southside Johnny - All I want is everything (ant.)
Mick Jagger - Wandering spirit
Koko Taylor - Force of nature
James Taylor - Live
Jam - Live Jam!

Alex ha detto...

Marla Glen - This Is Marla Glen